HOMEGAS arreda e vi rende più tranquilli nel controllo dell'impianto a gas

Oltre al pregevole design ed alla finitura cromo lucida, la valvola HOMEGAS risulta essere completamente a filo parete (quindi senza alcun ostacolo ingombrante e sgradevole esteticamente) grazie ad un ingegnoso sistema di chiusura che attraverso la contemporanea pressione e rotazione del pulsante, permette la facile e rapida chiusura e apertura del gas. Si presenta molto chiaro il controllo visivo dello status della valvola (se aperto o chiuso) e il meccanismo di pressione e rotazione è munito di un congegno “a scatto” per garantire la massima sicurezza nel caso vi mettano mano i bambini. Togliendo la placca, la scatola incasso che accoglie la valvola è ispezionabile ed estraibile (parte frontale) e la valvola a sfera ha un passaggio totale di 20 mm con una sezione adeguata per la portata di caldaie e cucine. In caso di intervento, la valvola può essere sostituita senza danneggiare la superficie piastrellata.

HOMEGAS: obbligatoria per legge, unica per design

Il comando di chiusura e apertura del gas in un impianto domestico è una prescrizione imposta dalle norme tecniche di riferimento vigenti in Italia e viene realizzato tramite una valvola di intercettazione. La difficoltà di azionamento dei rubinetti tradizionali di chiusura del gas nelle caldaie e nei fornelli a gas, a causa dell’ingombro dei mobili su misura ad incasso delle cucine, ha spinto Bampi a progettare e realizzare una soluzione sicura ed innovativa in grado di soddisfare i requisiti normativi coniugando accessibilità, design e semplicità d’installazione. Questi sono i presupposti con i quali è stata costruita la valvola di intercettazione ad incasso HOMEGAS, conforme alle norme UNI TS 11343, UNI CIG 7129-1 e UNI EN 331. Grazie alle dimensioni compatte della scatola di derivazione ed alla finitura estetica della placca cromata lucida larga soltanto 165 millimetri ed alta 128 millimetri, la valvola HOMEGAS può essere posizionata in parete nella zona superiore al piano di lavoro della cucina garantendo la massima manovrabilità ed il controllo visivo immediato dello stato di chiusura e/o apertura del passaggio gas.

Facile l’installazione di HOMEGAS con sistema multistrato BALPEX

L’impiego del rubinetto intercettazione gas ad incasso HOMEGAS viene indicato con un impianto di distribuzione del gas da realizzarsi preferibilmente con tubo continuo come il multistrato BALPEX: a tale scopo possono essere utilizzati adeguati collettori all’inizio dell’impianto. Altresì, la valvola (disponibile a 1 e 3 uscite) HOMEGAS può essere impiegata anche in impianti realizzati con tubo solo metallico.

La conformità d’impianto deve essere dichiarata secondo D.M. 37/2008

Nell’utilizzo della valvola HOMEGAS, relativamente agli impianti realizzati all’interno di edifici, indipendentemente dalla destinazione d’uso, deve essere applicato il Decreto Ministeriale n. 37 del 2008 che impone il rispetto della regola d’arte e la dichiarazione di conformità di quanto realizzato. Tutte le fasi devono quindi essere eseguite da personale dotato delle necessarie capacità tecniche ed in possesso dei requisiti previsti da leggi e norme vigenti.